Alimenti Encyclopedia · Sapere cosa si mangia!



Voi qui: AlimentiVerduraCavoli







I cavolini di Bruxelles apparengono alla famiglia botanica delle crucifere (bot.: Cruciferae, o Brassicacee), e fanno parte degli ortaggi a foglia.

Il cavolo di Bruxelles venne coltivato per la prima volta verso la fine del 19. secolo dai belgi, nella regione di Bruxelles. In seguito si diffuse via via in tutta l'Europa, anche se la produzione europea al giorno d'oggi proviene soprattutto da Gran Bretagna, Olanda e Belgio. I germogli si sviluppano direttamente all' ascella fogliare della pianta, e formano delle rosette (grumoli) che possono arrivare fino a 4 cm di diametro. I cavolini contengono diversi principi nutritivi essenziali, fra cui una combinazione di tiamina e acido folico che li rende un ortaggio ideale per chi soffre di mancanza di concentrazione o di stress.


↑ top · Indice


Seguimi

foodlexicon.org @ google+:



↑ top · Indice


Ladezeit: 0.008194 Sekunden