Alimenti Encyclopedia · Sapere cosa si mangia!



Voi qui: AlimentiPesceProdotti e conserve







I Rollmops sono aringhe marinate, eviscerate e diliscate, private della testa e della pinna caudale, che vengono avvolte intorno a un ripieno di spezie e verdure, (ad esempio pezzetti di cetriolini sottaceto o cipolla). In generale i rotolini vengono poi fissati con uno stecchino di legno o uno spiedino di plastica.

Il ripieno dei Rollmops non deve superare il 20% del peso totale, e questo vale anche per i Räucherrollmops, (Rollmops affumicati), che vengono preparati allo stesso modo, ma con pesce affumicato.

Con il termine Gabelrollmops in tedesco si indica un Rollmops più piccolo, delle dimensioni di un boccone, costituito da una mezza aringa, da una falda di pesce (con o senza pelle) o dal filetto di una piccola aringa.


↑ top · Indice



Rollmops: preparazione

Le aringhe salate vanno prima dissalate sotto acqua corrente, sfilettate, spalmate di senape, riempite con pezzetti di cetriolini sottaceto e fettine di cipolla, poi arrotolate e fissate con uno stuzzicadenti. Porre i rotolini in un vaso da conserva a chiusura ermetica e coprirli con una marinata bollente a base di aceto, acqua, cipolle, pepe in grani, foglie di alloro, e senape in grani. Chiudere il vaso e lasciar riposare i Rollmops per 4 o 5 giorni.


↑ top · Indice



Utilizzazione


I Rollmops sono un’"invenzione" degli abitanti dell’entroterra. Soprattutto a Berlino, ma anche altrove, costituiscono i tipici stuzzichini da mangiare al bar, in piedi, accompagnati da un bicchierino di acquavite di grano, e non devono mancare mai per il vero Katerfrühstück (intr., è chiamata così la colazione la mattina dopo una sbronza).


↑ top · Indice


Seguimi

foodlexicon.org @ google+:



↑ top · Indice


Ladezeit: 0.011504 Sekunden