Alimenti Encyclopedia · Sapere cosa si mangia!



Voi qui: AlimentiVerduraOrtaggi a foglia







Gli spinaci sono un ortaggio a foglia della famiglia botanica delle Chenopodiacee (bot.: Chenopodiaceae). In commercio si trovano sia surgelati in blocchetti che freschi, in cespi o in foglia; questi ultimi sono già mondati, e la mancanza delle radichette indica che sono stati raccolti a mano e non a macchina. I diversi metodi di raccolta comunque non influiscono sulla qualità, ma soltanto sulla quantità dello scarto.

A seconda del periodo della semina – e di conseguenza della raccolta – gli spinaci si suddividono in primaverili, estivi, autunnali e invernali. Gli spinaci primaverili ed estivi hanno foglie molto tenere, che si adattano anche ad essere mangiate crude in insalata, Gli altri due tipi, a foglia ondulata e più dura, si prestano piuttosto ad essere sbollentati con la sola acqua del lavaggio o cotti al vapore, e poi saltati in padella con burro, scalogno e aglio, o utilizzati per altre preparazioni. Crudi, ridotti in crema e passati al setaccio, sono un ottimo colorante per la pasta fresca.

Contenuti nutrizionali

Oltre all’ottimo sapore, gli spinaci vantano anche un alto contenuto di minerali e vitamine, ma presentano purtroppo anche un’alta concentrazione di acido ossalico e di nitrati. Questi ultimi comunque dopo la cottura si riducono anche del 70%.

Gli spinaci Horenso sono un cultivar originario del Giappone, dal sapore meno intenso e più dolce rispetto a quelli nostrani, ma sui nostri mercati si trovano molto di rado.


↑ top · Indice


Seguimi

foodlexicon.org @ google+:



↑ top · Indice


Ladezeit: 0.011828 Sekunden