Alimenti Encyclopedia · Sapere cosa si mangia!



Voi qui: AlimentiVerduraOrtaggi a stelo




Il coriandolo messicano è un ortaggio a stelo appartenente alla famiglia botanica delle ombrellifere (bot.: Umbelliferae o Apiaceae). La pianta è originaria dell’America centro-meridionale, ed è strettamente imparentata con la calcatreppola marina (o eringio marino), una varietà protetta di eringio presente alle nostre latitudini. Il coriandolo messicano è una pianta erbacea perenne, coltivata tutto l’anno principalmente a Cuba, in Liberia, Brasile, Cambogia e Thailandia. L’unica parte utilizzata sono le foglie, lanceolate e fortemente dentellate, dal sapore molto simile al comune coriandolo, che nei paesi d'origine vengono impiegate come ingrediente per minestre e salse piccanti. In Italia il coriandolo messicano si trova raramente, ed è usato sia come spezia che come erba officinale. Alla famiglia delle ombrellifere, oltre al coriandolo messicano, appartengono fra l'altro anche anice, aneto, finocchio, cerfoglio, coriandolo, levistico (o sedano di monte), e pimpinella.


↑ top · Indice


Seguimi

foodlexicon.org @ google+:



↑ top · Indice


Ladezeit: 0.006834 Sekunden