Alimenti Encyclopedia · Sapere cosa si mangia!



Voi qui: AlimentiGrassi alimentari



© Studio_VII / Fotolia.com





L’ olio di soia è un olio da tavola ricavato dai semi della pianta omonima, e costituisce uno degli ingredienti principali per la produzione di margarina, oli da tavola e grassi per frittura.

La pianta della soia è ampiamente coltivata, particolarmente nell’ America centrale e settentrionale e nell’ Asia orientale. Poiché il seme della soia è piuttosto povero di grassi, l’olio che se ne ricava non viene quasi mai spremuto a freddo, perché la resa sarebbe troppo scarsa, ed è quindi ottenuto tramite estrazione chimica - per mezzo di solventi -e raffinazione. Nonostante questo, l’olio di soia è nutrizionalmente valido, con un contenuto di acidi grassi insaturi che può arrivare al 62%, e un’alta percentuale di acido linoleico (fino al 52%).

Le sue caratteristiche organolettiche - il sapore delicato e il colore giallo pallido - lo rendono ideale come ingrediente base dell'olio di semi vari, e adatto a ogni tipo di preparazione.


↑ top · Indice


Seguimi

foodlexicon.org @ google+:



↑ top · Indice


Ladezeit: 0.010026 Sekunden