Alimenti Encyclopedia · Sapere cosa si mangia!



Voi qui: AlimentiPescePesci d'acqua salata



© Vebjørn Karlsen / istockphoto.com





Il lompo (zool.: Cyclopterus lumpus) appartiene alla famiglia dei ciclotteri, dell’ordine zoologico degli scorpeniformi. Il corpo è tondeggiante, tozzo, lungo fino a 60 cm, ed è coperto di piccoli tubercoli ossei, alcuni dei quali, più sviluppati, formano lateralmente 4 file di escrescenze spinose. La livrea è grigio-bluastra, tendente al nero, le pinne dorsali sono coperte di uno spesso tessuto epidermico e costituiscono una cresta, mentre le ventrali riunite sono cresciute a formare una ventosa.

Il lompo è diffuso nelle acque costiere dell’Atlantico settentrionale, in prevalenza sui fondali, e si nutre di piccoli pesci, crostacei, e soprattutto di ctenofori.


↑ top · Indice



Preparazione

La carne del lompo è molto acquosa, perciò non viene grandemente apprezzata. Se tuttavia si vuole cucinarla, il metodo migliore è impanarla e arrostirla in padella. Nei paesi nordici il lompo si trova sul mercato anche fresco, affumicato, e salato, ma viene pescato principalmente per le uova, da cui si ottiene un succedaneo del caviale.


↑ top · Indice


Seguimi

foodlexicon.org @ google+:



↑ top · Indice


Ladezeit: 0.028939 Sekunden