Alimenti Encyclopedia · Sapere cosa si mangia!



Voi qui: LebensmitteltechnologieLebensmittelchemie




In chimica, con il termine acido si definisce una sostanza che può cedere ioni idrogeno ad altre sostanze. Questi ioni vengono detti anche protoni, simbolo chimico H+. Se la reazione ha luogo in acqua (H20), si ottengono ioni ossonio (H3O+), e il pH diminuisce. Molto in generale si può dire che un acido costituisce il complemento di una base.


↑ top · Indice



Caratteristiche

In relazione agli alimenti e alla loro preparazione, gli acidi hanno determinate caratteristiche:

  • Fanno coagulare le proteine
  • Conferiscono un sapore acido ad una soluzione acquosa
  • La reazione di un acido con una base produce un sale e acqua
  • Acido citrico e acido acetico si riconoscono dall’odore
  • Sono corrosivi, attaccano soprattutto i metalli comuni e il calcare. Gli acidi forti aggrediscono anche i vestiti e la pelle
  • Possono essere diluiti con acqua per indebolirne l’effetto
  • A temperatura ambiente, gli acidi possono presentarsi sotto forma solida, (es. vitamina C), liquida, (es. acido cloridrico), o gassosa, (es. diossido di carbonio)

L’aceto è costituito da acido acetico sciolto in acqua, ed era conosciuto anche nell’antichità. Altri acidi erano già noti anche nel Medioevo, fra cui l'acido cloridrico, l’acido nitrico e l’acido solforico.


↑ top · Indice


Seguimi

foodlexicon.org @ google+:



↑ top · Indice


Ladezeit: 0.007119 Sekunden