Alimenti Encyclopedia · Sapere cosa si mangia!



Voi qui: AlimentiVerduraOrtaggi a tubero







La rapa è un ortaggio a radice e appartiene alla famiglia botanica delle crocifere (bot.: Cruciferae). La pianta è biennale, resistente al freddo. Il primo anno si forma la radice (la rapa), da cui si sviluppa una rosetta di foglie, l’anno dopo dalla rosetta nascono infiorescenze gialle a grappolo. Le foglie vanno dal verde chiaro al verde erba, e presentano una leggera peluria, la caratteristica principale che distingue la rapa dal cavolo rapa, con cui è strettamente imparentata.

Esistono molte varietà di rapa, di forme e colori differenti, tonde, allungate, piatte, bianche o dal colletto viola, commercializzate sotto diversi nomi. Fra le più diffuse in Italia ci sono la Piatta di Milano,la Bianca lodigiana, la Palla di neve, la Navona e le cime di rapa.


↑ top · Indice



Origine


La rapa era conosciuta e coltivata già nell’antichità dai greci e dai romani. Si ritiene che la pianta originaria diffusa in tutto il mondo, da cui derivano le varietà attuali, provenga dalla Brassica campestris. Nel medioevo la rapa e il cavolo rapa, fino all’introduzione della patata, costituivano un alimento base della nutrizione sia per l’uomo che per gli animali.


↑ top · Indice



Contenuti nutrizionali


Le rape hanno un’alta percentuale di carboidrati e proteine, nonché di minerali - calcio, potassio, fosforo, ferro sodio - e di vitamine - B1, B2, B6, C - e provitamina A. In più contengono isosolfocianato di feniletile, un olio essenziale responsabile del sapore dolce, simile a quello del rafano. Sono anche particolarmente ricche di fibre alimentari, e sono composte per circa il 90 % di acqua, per questo sono adatte a una dieta povera di calorie.


↑ top · Indice



Utilizzazione

La rapa va consumata esclusivamente cotta. Prima della cottura vanno lavate, sbucciate e tornite, tagliate a listarelle o a fette, a seconda della ricetta. Le foglie sono commestibili e si possono cucinare come gli spinaci.


↑ top · Indice


Seguimi

foodlexicon.org @ google+:



↑ top · Indice


Ladezeit: 0.014282 Sekunden